Ricetta al buio 01.JPG

Ingredienti per 4 persone

  • 350gr. Patate a pasta gialla

  • 180gr. Asiago,2 uova

  • 70gr.pancetta in unica fetta

  • 50gr. Fave sgusciate

 

Come preparare:

  • Lessate le patate in acqua fredda salata, pelatele e schiacciatele in una bacinella con lo schiacciapatate.

  • Sbollentate le fave, scolatele e raffreddatele in acqua fredda e privatele della pellicina esterna.

  • Tagliate la pancetta a dadini rosolatela in una padellina antiaderente per sgassarla e renderla croccante.

  • Tagliate l’asiago a dadini piccoli e unitelo alla pancetta e alle fave, mettete le uova sbattute, il sale, il pepe.

  • Riempite con il composto 4 stampini cilindrici imburrati e infornate a 180’ per 20 minuti.

  • Servire il flan ben caldo.

Flanc di patate, asiago, fave e pancetta

Crostata al pandoro e gianduia .JPG

Ingredienti per 6 persone


Per la pasta:

  • 300 gr di farina 00

  • 170 gr di burro 

  • 150 gr di zucchero 

  • 1 uovo

  • 1 tuorlo 

  • 1 bustina di vanillina 

  • sale 

Per il ripieno:

  • 180 gr di pandoro 

  • 120 gr di cioccolato gianduia 

  • 60 ml panna fresca 


Come preparare:

  • Disponete la farina a fontana e ponete al centro il burro a pezzetti, l’uovo, il tuorlo, la vanillina, un pizzico di sale e lo zucchero.

  • Cominciate a impastare con la punta delle dita incorporando a poco a poco la farina e lavorate velocemente la pasta sul piano fino a renderla omogenea. Avvolgetela nella pellicola trasparente e mettetela in frigorifero per circa 40 minuti.

  • Intanto imburrate e infarinate uno stampo rotondo e scaldate il forno a 170 gradi. Tirate la pasta e foderatevi la tortiera bucherellando il fondo con una forchetta.

  • Ponete un foglio di carta da forno ritagliato a disco sulla base e riempite con fagioli secchi per non far gonfiare la frolla.

  • Infornate per 20 minuti circa: la pasta dovrà risultare cotta ma non troppo asciutta. Sfornate e fate raffreddare.

  • Sciogliete il cioccolato a pezzi nel microonde o a bagnomaria e fate intiepidire.

  • Sbriciolate il pandoro, montate la panna e incorporatela al cioccolato.

  • Infine,unite il pandoro e riempite la base di frolla con il composto, mettete la torta in frigorifero in modo che si rapprenda.

  • Tagliate a fette e servite.

Crostata al pandoro e gianduia 

Mazzancolle_al_vapore_d’arancia_e_timo_2

Ingredienti per 4 persone:

  • 16 mazzancolle fresche 

  • 1 arancia 

  • 4 patate a pasta gialla grandi 

  • 3 cucchiai di olio evo

  • 1/2 limone 

  • 3 rametti di timo

  • sale e pepe

 

Come preparare:

  • Pelate le patate e tagliatele a fette spesse 1/2 cm; utilizzando uno stampino metallico e cuocetele a vapore.

  • Nel frattempo sgusciate i crostacei e incideteli sul dorso per togliere il filamento nero.

  • Spremete l’arancia e raccogliete il succo e la scorza in una casseruola, unite un bicchiere d’acqua e il timo;ponete sul fuoco e portate a ebollizione.

  • Poggiate in superficie un cestello per la cottura a vapore con le mazzancolle disposte a raggiera e coprite.

  • Cuocete per 5 minuti in modo di far assorbire il profumo al pesce, scolatelo e conditelo con una citronette ottenuta emulsionando il succo del limone filtrato con sale, pepe e l’olio d’oliva.

  • Servite le mazzancolle calde su un letto di patate a fiore cotte a vapore e decorate con un rametto di menta.

Mazzancolle al vapore d’arancia e timo 

Insalata di avocado champignon e pancett

Ingredienti per 4 persone 
 

  • 2 avocado maturi e sodi

  • 100 gr di cicorino rosso o insalata trevisana 

  • 100 gr di funghi champignon 

  • 8 fette di pancetta

  • tagliata sottile 

  • 4 cucchiai di olio d’oliva 

  • extravergine 

  • 1 limone 

  • sale e pepe 

Come preparare:

  • Tagliate gli avocado in 4 spicchi, elimite il nocciolo centrale,pelateli e tagliate la polpa nel senso della larghezza.

  • Sistemateli in una terrina, condite con un cucchiaio di succo di limone e tenete da parte.

  • Pulite e lavate l’insalata, quindi spezzatela grossolanamente;tagliate i funghi a fettine.

  • Tostate la pancetta in una padella antiaderente e, quando è croccante, spezzettatela.

  • In una terrina mescolate il succo di limone restante con il sale e il pepe ed emulsionate con l’olio d’oliva.

  • Servite l’insalata in una ciotola capiente condita con la salsa di limone.

Insalata di avocado,champignon e pancetta 

Fave, piselli e carciofi in agrodolce.JP

Ingredienti per 4 persone
 

Per i tronchetti :

  • 75 gr di mandorle 

  • 40 gr di farina 00

  • 10 gr fecola 

  • 100 gr cioccolato al latte 

  • 50 gr di cioccolato fondente 

  • 1 cucchiaio di Brandy

  • 75 gr di burro 

  • 75 gr di zucchero 

  • 2 uova

  •  100 gr di mascarpone

Per decorare:

  • Mousse al cioccolato bianco ribes

Come preparare:

  • Tostate le mandorle in forno a 170’C e poi tritatele al mixer.

  • Fondete il cioccolato al latte e il fondente. Sbattete il burro ammorbidito e lo zucchero con le fruste elettriche;unite il cioccolato, il Brandy, le uova sbattute e alla fine il mascarpone.

  • Incorporate le mandorle e la farina setacciata con la fecola e versate in stampini piccoli rettangolari.

  • Infornate per 20 minuti a 180’C . Lasciate raffreddare. 

  • Completate i tronchetti decorandoli, a piacere, con una mousse di cioccolato bianco e con ribes freschi.

Fave, piselli e carciofi in agrodolce

frittelle di zucchine e cipollo.JPG

Ingredienti per 4 persone
 

  • Ingredienti per 4 persone

  • 2 zucchine grandi 

  • 1 cipolla 

  • 125 gr di farina “00”

  • 2 uova

  • 150 ml di birra 

  • 2 cucchiai di olio evo 

  • Olio per friggere sale 


Come preparare:

  • Lavate e spuntate le zucchine,quindi tagliatele a julienne sottile, pelate la cipolla e tagliatela a mezzaluna.

  • In una ciotola mescolate la farina con il sale,unite i tuorli e l’olio extravergine e aggiungete poco alla volta la birra fino a ottenere una pastella liscia e omogenea. 

  • Montate a neve gli albumi e mescolateli alla pastella delicatamente.

  • Versate le verdure nella pastella e friggetele a cucchiaiate nell’olio bollente.

  • Scolate le frittelle e asciugatele su carta assorbente da cucina .

  • Salate leggermente e servite.

Frittelle di zucchine e cipolle 

Tronchetti alla crema.jpg

Ingredienti per 4 persone
 

  • 2 zucchine grandi 

  • 1 cipolla 

  • 125 gr di farina “00”

  • 2 uova

  • 150 ml di birra 

  • 2 cucchiai di olio evo 

  • Olio per friggere sale 


Come preparare:

  • Lavate e spuntate le zucchine,quindi tagliatele a julienne sottile, pelate la cipolla e tagliatela a mezzaluna.

  • In una ciotola mescolate la farina con il sale,unite i tuorli e l’olio extravergine e aggiungete poco alla volta la birra fino a ottenere una pastella liscia e omogenea. 

  • Montate a neve gli albumi e mescolateli alla pastella delicatamente.

  • Versate le verdure nella pastella e friggetele a cucchiaiate nell’olio bollente.

  • Scolate le frittelle e asciugatele su carta assorbente da cucina .

  • Salate leggermente e servite.

Tronchetti alla crema di cioccolato bianco e ribes

sformato di zucca e prosciutto.JPG

Ingredienti per 4 persone
 

  • 1 kg di polpa di zucca 

  • 100 gr. di prosciutto crudo 

  • 5 uova

  • 150 gr. di parmigiano 

  • 1 cipolla 

  • Olio d’oliva extravergine 

  • Prezzemolo 

  • Cannella in polvere 

  • Burro 

  • Sale q.b.

Come preparare:

  • Mondate e tagliate la zucca a pezzettoni, poi cuocetela in forno a 160’C per un’ora in una teglia oleata.

  • Sfornatela e passatela al passaverdura fino a ottenere una purea. 

  • In un tegame a parte,fate soffriggere in poco olio d’oliva con il prosciutto, la cipolla e il prezzemolo tritati

  • Unite 20 gr.di burro,fatelo sciogliere e spumeggiare e poi aggiungete anche la purea di zucca.

  • Mescolate bene il tutto e cuocete ancora per qualche minuto. Fuori dal fuoco amalgamate al composto il parmigiano, la cannella,i tuorli e gli albumi montati a neve.

  • Quando avrete un composto omogeneo, versatelo in stampi monoporzione leggermente unti, livellatelo con una spatola inumidita nell’acqua e infornate a 200’C per circa 30 minuti.

Sformato di zucca e prosciutto

Garganelli con zucchine e mozzarella.jpg

Ingredienti per 6 persone

  • 1/2 kg di garganelli

  • 700 gr.di zucchine 

  • 2 mozzarelle 

  • 50gr.di salsa di pomodoro 

  • Parmigiano

  • Olio d’oliva 

  • Sale 

  • Farina 00

 

Come preparare:

  • Mondate le zucchine, tagliatele a fette spesse,infarinatele e friggetele in una padella con poco olio d’oliva.

  • Lessate la pasta in acqua bollente salata, scolatela a metà cottura e conditela con la salsa di pomodoro.

  • Ungete una teglia con poco olio, mettete uno strato di pasta, uno di zucchine, una spolverata di parmigiano grattugiato, qualche fettina di mozzarella e nuovamente la pasta e gli altri ingredienti, fino a terminare con la pasta. Infornate a 220 gradi fino a quando si formerà una crosticina croccante in superficie.

Garganelli con zucchine e mozzarella

Polpo al vino rosso.jpg

Ingredienti per 4 persone
 

  • 1,5 kg di polpo 

  • 1 la. di vino Cannonau 

  • 3 spicchi d’aglio 

  • 20 gr di farina bianca 00

  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva

  • Sale 


​Come preparare:

  • Pulite e lavate il polpo

  • Cuocetelo poi a fuoco lento con il vino in una pentola capiente coperchiata per circa mezz’ora.

  • Una volta pronto,lasciatelo raffreddare nell’acqua di cottura poi tagliatelo a metà,in verticale partendo dalla testa,e poi a pezzi grossi e irregolari.

  • Adagiatelo in una teglia leggermente unta con olio d’oliva, gli spicchi d’aglio e un po’ di sale.Cuocetelo in forno a 180’C per circa 10 minuti circa.

  • Nel frattempo in una casseruola, a fiamma vivace fate ridurre il vino utilizzato in cottura e legate con l’olio e la farina, precedentemente amalgamati insieme fino a ottenere una salsa densa e omogenea.

  • Servite il polpo ben caldo, cosparso con la salsa al vino e, a piacere con prezzemolo fresco tritato.

Polpo al vino rosso

Semifreddo al torrone e salsa gianduia.J

Ingredienti per 4 persone
 

Per gli semifreddo

  • 100 gr di zucchero 

  • 150 gr di torrone alle nocciole

  • 400 ml di panna fresca 

  • 4 uova 

  • 1/2 cucchiaino di caffè

 

Per la salsa gianduia:

  • Per la salsa al gianduia:

  • 50 gr di cioccolato gianduia 

  • 20 ml di panna fresca 


​Come preparare:

  • Con una fusta elettrica sbattere i tuorli con lo zucchero fino a farli gonfiare e diventare di colore giallo chiaro.

  • Montate la panna e incorporatela delicatamente al composto.

  • Lavorate anche gli albumi a neve con un pizzico di sale e tritate finemente il torrone ( prima al coltello poi al mixer).

  • Con un cucchiaio di legno, incorporate gli albumi con movimenti dal basso verso l’alto per non farli smontare.

  • Aggiungete il torrone sbriciolato( tenetene un cucchiaio da parte per decorare) e la polvere di caffè e riempite 4 stampini di alluminio o da crème caramel.

  • Lasciate in freezer per almeno 3 ore.
    Al momento di servire, scaldate sul fuoco e unitevi (fuori dalla fiamma) Il cioccolato gianduia tritato; fatelo sciogliere.

  • Sformate i semifreddi e serviteli con la salsa al gianduia e scaglie di torrone.

Semifreddo al torrone e salsa gianduia

Tronchetti di formaggio alle erbe e nocc

Ingredienti per 4 persone
 

  • 400 gr di caprino 

  • 200 gr di formaggio spalmabile 

  • 1 cucchiaio di erbe aromatiche (basilico, timo, maggiorana e prezzemolo)

  • 100 gr di granella di nocciole 

  • Sale e pepe 


​Come preparare:

  • In una terrina mescolate i formaggi amalgamandoli con cura. Unite le erbe tritate e 30 grammi di granella di nocciole.

  • Insaporite il composto con sale e pepe.

  • Sistemate la crema di formaggi su un foglio di carta da forno, arrotolandolo fino a formare un tronchetto.

  • Ponete in frigorifero a rapprendere, scartatelo e passatelo nella granella rimasta.

  • Tagliate il tronchetto a tocchetti di 3 cm e sistemateli su un piatto da portata.

  • Decorate a piacere con foglioline di sedano o basilico e nocciole intere e servite.

Tronchetti di formaggio alle erbe e nocciole 

gnocchi di zucca al coriandolo con burro

Ingredienti per 8 persone
 

Per gli gnocchi 

  • 700 gr di patate 

  • 300 gr di polpa di zucca 

  • 150 gr di farina bianca “00”

  • 2 uova 

  • 1 cucchiaino di semi di coriandolo in polvere 

  • Noce moscata 

  • Sale e pepe 


Per il condimento 

  • Burro 

  • Erba cipollina 

  • Cerfoglio 

  • Basilico 

Come preparare:

  • Bollite le patate, sbucciatele e passatele allo schiacciapatate.

  • Nel frattempo cuocete la zucca in forno a 180’ C per circa 1 ora.

  • Riducete la zucca in poltiglia, unitela alle patate con la farina, le uova, un pizzico di noce moscata, i semi di coriandolo, sale e pepe.Impastate il tutto, formate tanti filoncini e da questi ricavate gli gnocchi.

  • Tritate le erbe aromatiche e mescolatele al burro precedentemente fuso.

  • Lessate gli gnocchi,scolateli e conditeli con il burro alle erbe.

Gnocchi di zucca al coriandolo con burro aromatico

Spiedini di salmone al pepe rosa con sal

Ingredienti per 4 persone 

Per gli spiedini:

  • 600 gr.di salmone fresco 

  • 120 gr.di valeriana 

  • 20 gr.di pepe rosa 

  • 2 cucchiai di olio evo

  • sale


Per la salsa: 

  • 125 gr.di yogurt bianco

  • 1 cucchiaio di maionese 

  • 2 cucchiai di succo di limone 

  • erba cipollina 

Come preparare:

  • Tagliate il salmone a pezzetti e infilzateli sugli stecchini lunghi, per formare gli spiedini ( dovrete ottenere 8 spiedini.

  • Spennellate gli spiedini con un filo d’olio, salateli e cospargeteli con il pepe rosa leggermente pestato.

  • Cuoceteli su una padella rigata ben calda, rigirandoli spesso delicatamente.

  • In una terrina mescolate la maionese con lo yogurt, il succo di limone e l’erba cipollina. Servite gli spiedini sull’insalata e condite con la salsa allo yogurt.

Spiedini di salmone al pepe rosa con salsa allo yogurt 

Puntarelle con le acciughe.JPG

Ingredienti per 4 persone
 

  • 400 gr di puntarelle

  • 3 acciughe sott’olio

  • 1 spicchio d’aglio

  • 2 cucchiai di olio d’oliva extravergine

  • Sale e pepe 


​Come preparare:

  • Pulite le puntarelle eliminando le parti più dure, lavatele bene in acqua fredda corrente e lasciatele immerse in una terrina con acqua ghiacciata per circa 30 minuti, così da renderle croccanti.

  • Infine scolatele, asciugatele bene e versatele in un’insalatiera.

  • In un mortaio ( o con un mixer)pestate bene le acciughe con lo spicchio d’aglio spellato.

  • Unite qualche goccia d’aceto, l’olio d’oliva e mescolate fino ad ottenere una salsa liscia e cremosa.

  • Aggiustate di sale e pepe e unite la salsina alle puntarelle,mescolando per farle insaporire bene.

  • Lasciate riposare 15 minuti prima di servire.

Puntarelle con le acciughe

Strozzapreti con zucchine limone e menta

Ingredienti per 4 persone
 

Per la pasta

  • 360 gr di strozzapreti

 

Per il condimento 

  • 3 zucchine chiare piccole 

  • 1 limone non trattato

  • 1 scalogno 

  • 2 cucchiai di panna da cucina 

  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva 

  • Qualche fogliolina di menta 

  • Sale e pepe 


​Come preparare:

  • Tritate lo scalogno e fatelo appassire a fuoco basso con l’olio d’oliva extravergine.

  • Tagliate le zucchine a bastoncini molto sottili e unitele allo scalogno.

  • Saltate il tutto per 2 minuti,salate e pepate a piacere.

  • Profumate con la scorza di limone grattugiata e unite la panna.

  • Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolatela e saltatela nel sugo di zucchine.

  • Profumate con qualche fogliolina di menta e servite gli strozzapreti ben caldi.

Strozzapreti con zucchine, limone e menta

Insalata di polpo e borlotti.JPG

Ingredienti per 6 persone

  • 1,2Kg di polpo fresco

  • 1/2 kg di fagioli borlotti

  • 2 cucchiai di olio d’oliva extravergine

  • 1 spicchio d’aglio

  • 1 mazzetto di prezzemolo

  • Aceto bianco 

  • Sale 


​Come preparare:

  • Cuocete i fagioli in una pentola capiente con acqua leggermente salata in ebollizione.

  • A parte lessate il polpo in una casseruola con abbondante acqua salata, scolatelo e, appena raffreddato, tagliatelo a pezzetti piccoli.

  • Versate il polpo a cubetti in una terrina e conditelo con l’olio, una spruzzata di aceto,l’aglio tritato finemente al coltello,il prezzemolo sminuzzato e i fagioli scolati.

  • Lasciate insaporire per circa 1 ora prima di servire l’insalata di polpo a temperatura ambiente.

Insalata di polpo e borlotti 

Insalata di sgombro patate e peperone ma

Ingredienti per 4 persone

  • 1 sgombro (circa 1/2 kg)

  • 4 patate a pasta gialla

  • 1/2 peperone rosso

  • 1 limone 

  • 6 cucchiai di olio extravergine d’oliva

  • 1 mazzetto di prezzemolo 

  • sale e pepe 


​Come preparare:

  • Sfilettate lo sgombro e spinatelo, lavate i filetti e sistemateli in un piatto.

  • Conditeli con un’emulsione di succo di limone,qualche foglia di prezzemolo spezzettata,sale e pepe.

  • Lasciate e marinare in frigorifero per una notte coprendo con una pellicola.

  • Lessate le patate partendo da acqua fredda salata, scolatele quando risulteranno tenere al cuore e lasciatele raffreddare.

  • Lavate il peperone e affettatelo a striscioline sottili.

  • Pelate le patate e tagliatele a dadini,mettetele in un piatto con il peperone e condite con sale, pepe,olio d’oliva e prezzemolo tritato.

  • Scolate il pesce dalla marinata,tagliatelo a bocconcini,adagiatelo sul l’insalata e servite.

Insalata di sgombro, patate e peperone marinato

Sorbetto alla mela verde e te verde.JPG

Ingredienti per 2 persone

  • 340 gr di mele Granny Smith

  • 120 gr sciroppo di zucchero

  • 1 limone 

  • 65 ml d’acqua 

  • 3 bustine di tè verde 


​Come preparare:

  • Scaldate l’acqua, mettete in infusione il te’ per 5 minuti e filtrate, facendo poi raffreddare.

  • Nel frattempo pelate le mele e tagliatele a fettine, tuffatele nello sciroppo appena raggiunge l’ebollizione e cuocetele per 5 minuti fino a renderle tenere.

  • Togliete dal fuoco e fate raffreddare.

  • Unite alle mele  il succo del limone e il te’ ormai freddo e frullate con il minipimer.

  • Lasciate raffreddare in frigorifero e mantecate nella gelateria.

  • Conservate il sorbetto in freezer e servitelo a palline, magari accompagnato da frutta fresca.

Sorbetto alla mela verde e tè verde 

Fusilli di farro con fonduta di feta e a

Ingredienti per 4 persone

  • 320 gr di fusilli al farro

  • 300 gr di asparagi verdi 

  • 150 gr di feta

  • 1 scalogno 

  • 100 ml di vino bianco secco 

  • 4 cucchiai di olio d’oliva extravergine 

  • Sale e pepe 


​Come preparare:

  • Pulite gli asparagi e tagliate i gambi in diagonale nel senso della lunghezza.

  • Stufate lo scalogno tagliato a fettine in poco olio, bagnate con il vino bianco e lasciate sobbollire per alcuni minuti.

  • Unite la feta sbriciolata e fatela sciogliere a fuoco basso.

  • Frullate la salsa con poca acqua e tenete da parte.

  • Cuocete la pasta in acqua bollente salata con gli asparagi tagliati e le punte intere.

  • Scolate il tutto e condite con la fonduta di feta, una macinata di pepe e un filo di olio d’oliva extravergine.

  • Servite i fusilli ben caldi.

Fusilli di farro con fonduta di feta e asparagi

Julienne di verdure in salsa al curry e

Ingredienti per 4 persone

Per la julienne 

  • 3 patate 

  • 6 asparagi 

  • 3 zucchine 

  • 3 carote 

  • 3 fette di pane casereccio 

  • Sale e pepe 


Per la salsa 

  • 3 cucchiai di latte 

  • 1 cucchiaino di curry

  • 1 scalogno 

  • 30 gr di burro 

  • Fecola 

  • Sale 


​Come preparare:

  • Pelate le patate e le carote, spuntate le zucchine, lavatele e eliminate la parte dura del gambo agli asparagi.

  • Tagliate le verdure a julienne (dividete gli asparagi in 2 parti) e cuocetele a vapore. Aggiustatele di sapore.
    Tagliate il pane a cubetti e tostatelo in forno o in padella antiaderente.

  • Tritate lo scalogno e tostatelo con il burro a fuoco dolce,unendo poca acqua per ammorbidirlo se necessario;aggiungete anche il latte e il curry e poco sale.

  • Lasciate sobbollire per 5 minuti e legate con la fecola stemperata in poco burro ammorbidito.

  • Sbattete con la frusta e utilizzate la salsa per glassare le verdure.

  • Servite accompagnando con i crostini.

Julienne di verdure in salsa al curry e crostini

Rotoloni di peperone arrosto, alici e pa

Ingredienti per 4 persone

Per la julienne 

  • 1 peperone rosso 

  • 1 peperone giallo

  • 12 filetti di alici sott’olio

  • 3 cucchiai di pangrattato 

  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva 

  • 1 spicchio d’aglio 

  • 10 capperi sotto sale 

  • Prezzemolo 

  • Sale e pepe 


​Come preparare:

  • Lavate i peperoni, cuoceteli in forno a 180’C fino a quando la superficie e’ abbrustolita, girandoli spesso.

  • Trasferiteli in un sacchetto di carta per farli “ sudare” e spellarli con facilità, infine tagliateli a strisce.

  • In una padella imbiondite l’aglio tagliato a metà con l’olio,unite i capperi lavati sotto acqua corrente e tritati e subito dopo il pangrattato.

  • Tostate il tutto a fiamma bassa girando spesso.
    Aggiungete il prezzemolo tritato, il sale e il pepe ed eliminate l’aglio.

  • Scolate i filetti di alici dall’olio di conservazione e adagiatene uno su ogni striscia di peperone,coprite con il composto di pangrattato e arrotolate

  • Chiudete con uno stuzzicadenti e passate in forno per 4 minuti a 200’C.

  • Serviteli disponendoli,a piacere, su un letto di lattuga.

Rotoloni di peperone arrosto, alici e pane

uova alla greca.JPG

Ingredienti per 4 persone

Per le uova

  • 8 uova

  • 80 grammi di feta

  • 60 grammi di peperoni in agrodolce

  • 1 filetto di acciuga sott’olio 

  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva 

  • 1 cucchiaio di prezzemolo 

 

Per decorare

  • 16 olivo nere denocciolate

  • Olio extravergine d’oliva

  • Insalata mista 

  • Aceto 

  • Sale e pepe 

Come preparare:

  • Cuocete le uova per circa 6/8 minuti dall’ebollizione dell’acqua.

  • Raffreddatele sotto acqua corrente, sgusciatele e tagliatele a metà in senso orizzontale.

  • Sbriciolate la feta in una terrina, unite i peperoni tagliati a cubetti, il filetto di acciuga sbriciolato, il prezzemolo tritato e l’olio d’oliva extravergine, mescolate delicatamente.

  • Riempite le mezze uova con la crema e decorate con le olive nere.

  • Servite su un letto di insalata condita con sale, pepe,aceto e olio extravergine d’oliva.

Uova alla greca

Tortino di fagiolini al basilico.JPG

Ingredienti per 4 persone

​​

  • 400 gr di fagiolini verdi

  • 1 mazzetto di basilico

  • 3 cucchiai di nocciole

  • 1 cucchiaio di fiocchi d’avena 

  • Olio extravergine d’oliva

  • Sale e pepe 

 

Per decorare

  • 1 cespo di radicchio rosso 

  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva 

  • 1 limone 

Come preparare:

  • Tritate le nocciole e tenetele da parte.Spuntate e lavate i fagiolini e bolliteli in acqua salata.

  • Trasferiteli in un mixer e frullateli con il basilico ben lavato,la granella di nocciole, sale, pepe e poco olio extravergine d’oliva.

  • Aggiungete i fiocchi d’avena mescolando bene e versate in una tortiera capiente fino a uno spessore di 1 cm.

  • Infornate a 190 C per circa 15 minuti.

  • Fate intiepidire e servite il tortino sul radicchio rosso condito con olio extravergine d’oliva e limone.

Uova alla greca

Reginette con scampi, zucchine e fiori d

Ingredienti per 4 persone

  • 350 gr di reginette

  • 400 gr di scampi

  • 3 zucchine novelle sode

  • 8 fiori di zucca

  • 1 spicchio d’aglio

  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva

  • 1/2 peperoncino rosso

  • Erbe aromatiche miste

  • Sale e pepe 

Come preparare:

  • Lavate gli scampi e sgusciateli incidendoli sul dorso con delle forbici appuntite.

  • Conservate le code e rosolate le teste in padella con le erbe aromatiche, coprire con acqua e cuocete il brodo per mezz’ora.

  • Intanto lavate le zucchine,spuntatele e tagliatele a striscioline sottili.

  • Schiacciate l’aglio e rosolatelo in padella con l’olio e il peperoncino sbriciolato.

  • Aggiungete le zucchine rosolandole brevemente, salate, pepate e unite le code tagliate a dadini.

  • Lavate i fiori di zucca e tagliuzzateli.

  • Sfumate con il brodo caldo (ottenuto con le teste e gli aromi), unite i fiori e aggiustate di sapore.

  • Cuocete le reginette al dente,saltate con la salsa e servite.

Reginette con scampi, zucchine e fiori di zucca

arrosto uva rosata.JPG

Ingredienti per 4 persone

  • 1 lonza di maiale ( circa 600 gr) 1 grappolo d’uva rosata a chicchi grandi

  • 4 fette di pancetta dolce tesa

  • 2 scalogni

  • 1 bicchiere di vino rosato

  • 2 foglie di alloro

  • 2 rametti di rosmarino

  • 5 foglie di salvia

  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva 

  • Sale e pepe 

Come preparare:

  • Tritate la salvia finemente e unitevi il rosmarino sfogliato.

  • Salate e pepate la carne e massaggiartela con le erbe aromatiche tritate.

  • Avvolgetela ora con le fette di pancetta e legatela con lo spago da cucina in maniera da tenerle ferme durante la cottura.

  • Sgrappolate l’uva e lavatela in una terrina con acqua fredda ,scolatela e asciugatela su un canovaccio.

  • Rosolate brevemente in una padella antiaderente gli scalogni tritati grossolanamente con l’olio e poi doratevi la carne girandola più volte;sfumate con il vino.

  • Versate il tutto in una pirofila da forno e unite l’uva sul fondo con l’alloro.

  • Infornate a 190’C per circa 45 minuti.

  • Sformate,lasciate intiepidire e servite.

Arrosto all’uva rosata

Biancomangiare di mandorle .JPG

Ingredienti per 6 persone

  • 1 litro di latte di mandorle

  • 200 gr di zucchero

  • 200 gr di amido di mais

  • 1 limone non trattato

  • 2 cucchiai di acqua di fiori d’arancio

  • Cannella

Come preparare:

  • In un recipiente versate una parte del latte di mandorle e scioglietevi l’amido di mais.

  • Mescolando energicamente, poi trasferite il tutto in un tegamino con il resto del latte, la scorza del limone grattugiata,la cannella e lo zucchero.

  • Mescolando continuamente portate a ebollizione, lasciate bollire per un paio di minuti.

  • Aggiungete l’acqua di fiori d’arancio, colate e versate la crema in stampini monoporzione leggermente unti con olio mandorle.
    Mettete in frigorifero a rapprendere e servite il biancomangiare freddo dopo averlo cosparso con poco sciroppo di fragola.

Biancomangiare di mandorle

involtini bresaola e gorgonzola.JPG

Ingredienti per 4 persone

  • 12 fette di bresaola

  • 150 gr di gorgonzola

  • 50 gr di mascarpone 

  • Qualche gheriglio di noce

  • Prezzemolo

Come preparare:

  • In una terrina mantecate il mascarpone con il gorgonzola utilizzando un cucchiaio di legno.

  • Unite le noci tritate grossolanamente,stendete le fette di bresaola su un grosso piatto da portata,quindi spalmate la crema di formaggio su ognuna di esse.

  • Arrotolate ogni fetta dì bresaola a sigaro,inserendo nelle estremità il prezzemolo tritato finemente.

  • Servite i rotolini di bresaola su un piatto da portata.

Involtini di bresaola e gorgonzola

Braciole ai mirtilli .jpg

Ingredienti per 4 persone

  • 4 braciole di maiale

  • 4 scalogni 

  • 250 gr di mirtilli 

  • 20 gr di burro 

  • Maggiorana

  • Sale e pepe 

Come preparare:

  • Fate imbiondire in una padella antiaderente gli scalogni, sbucciati e tritati finemente,con il burro e la maggiorana.

  • Appena il soffritto avrà preso colore,aggiungete le braciole.

  • Fate cuocere per circa 5 minuti e unite in padella i mirtilli precedentemente lavati.

  • Cuocete la carne a recipiente coperto, 10 minuti per lato.

  • A fine cottura aggiustate di sapore.

  • Impiattate le braciole disponendo su ognuna 1 cucchiaio di mirtilli e completate irrorando con il fondo di cottura.

Braciole ai mirtilli 

Mont Blanc.jpg

Ingredienti per 6 persone

Per il Mont Blanc

  • 1,5 kg di castagne 

  • 400 gr di zucchero 

  • 50 gr di cacao 

  • 1 bicchiere di latte 

1 bicchierino di Rum
Per decorare 

  • 1/2 l di panna fresca 

  • Zucchero a velo 

Come preparare:

  • Lavate le castagne e lessatele in acqua bollente per circa 45 minuti, scolatele e pelatele eliminando anche la pellicola interna.

  • Passatele al passaverdura o in uno schiacciapatate e tenetele da parte.

  • Scaldate il latte fino al raggiungimento del bollore.

  • Scioglietevi lo zucchero, il cacao e unitevi il Rum.

  • Poi,amalgamate bene il composto alle castagne.

  • Ripassate l’impasto ottenuto al passaverdura e fatelo cadere sofficemente sul piatto da portata in modo da creare la tipica forma di monte.

  • Servite il dolce con panna montata addolcita con zucchero a velo.

Mont Blanc

SOUFFLÉ_di_POLENTA_con_PORCINI.jpg

Ingredienti per 4 persone

Per il soufflè

  • 100 gr di farina di mais

  • 2 tuorli 

  • 5 tuorli 

  • 30 gr di burro

  • sale e pepe  

  • 1 bicchierino di Rum

Per i porcini

  • 2 grossi porcini freschi

  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva 

  • 1 rametto di timo

  • 1 spicchio d’aglio 

  • sale e pepe bianco  

Come preparare:

  • Portate a ebollizione 400 ml di acqua,versate la farina a pioggia, salate e pepate.

  • Cuocete per circa venti minuti a fiamma bassa continuando a mescolare.

  • Togliete il composto dal fuoco e trasferitelo in una terrina.

  • Unite prima i tuorli e poi gli albumi montati a neve ben ferma.

  • Riempite per 2/3 degli stampi imburrati e infarinati.

  • Cuocete i soufflé a 200’C per 20 minuti.

  • Nel frattempo pulite i porcini con un panno umido ed eliminate la parte terrosa del gambo.

  • Tagliateli a lamelle non troppo sottili e trifolateli in padella con l’olio d’oliva, lo spicchio d’aglio schiacciato e il timo sfogliato.

  • Aggiustate di sapore.

  • Sfornate i soufflé e serviteli subito con i porcini caldi.

Soufflè di polenta con porcini

tortino di fagiolini al basilico.jpg

Ingredienti per 4 persone

Per il tortino

  • 300 gr di fagiolini verdi 

  • 1 mazzetto di basilico 

  • 3 cucchiai di nocciole 

  • 1 cucchiaio di fiocchi d’avena 

  • Olio extravergine d’oliva 

  • Sale e pepe.

Per decorare

  • 1 cespo di radicchio rosso 

  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva 

  • 1 limone

Come preparare:

  • Tritate le nocciole e tenetele da parte.

  • Spuntate e lavate i fagiolini e bolliteli in acqua salata.

  • Trasferiteli in un mixer e frullateli con il basilico ben lavato, la granella di nocciole,sale, pepe e poco olio extravergine d’oliva.

  • Aggiungete i fiocchi d’avena mescolando bene e versate in una tortiera capiente fino a uno spessore di 1 cm.

  • Infornate a 190’C per circa 15 minuti.

  • Fate intiepidire e servite il tortino sul radicchio rosso condito con olio extravergine d’oliva e limone.

Tortino di fagiolini al basilico

Pasticcio di finocchi e lattuga ai forma

Ingredienti per 4 persone

  • 4 finocchi 

  • 1 cespo di lattuga 

  • 250 gr di formaggi misti (gorgonzola, pecorino,provola)

  • 1 uovo

  • 2 cucchiai di olio evo

  • 3 cucchiai di pangrattato 

  • Sale e pepe

Come preparare:

  • Pulite accuratamente i finocchi,tagliateli a spicchi e lavateli sotto un getto di acqua fredda.

  • Cuoceteli a vapore o bolliteli in acqua salata per 15 minuti,scolateli al dente. Lavate la lattuga staccando le foglie e cuocetele per 20 secondi in acqua salata,scolandole su un canovaccio.

  • Unite la lattuga tagliata ai finocchi tagliuzzati e incorporate i formaggi spezzettati.Aggiungete il pangrattato e l’uovo intero per legare il tutto, salate e pepate.

  • Trasferite il composto in una pirofila da forno oliata e livellate. Cuocete a 190 gradi per 20 minuti e servite ben caldo.

Pasticcio di finocchi e lattuga ai formaggi

Risotto con crescenza e cuori di carciof

Ingredienti per 4 persone

  • 280 gr di riso Vialone Nano

  • 4 carciofi spinosi 

  • 100 gr di crescenza 

  • 30 gr di burro 

  • 1 cucchiaio di parmigiano

  • 1 limone non trattato

  • 1 scalogno 

  • 1 rametto di timo

  • Brodo vegetale 

  • Sale e pepe 

Come preparare:

  • Tritate finemente lo scalogno e fatelo stufare delicatamente in una casseruola con il burro,aggiungendo poco brodo per non fargli prendere colore.

  • Buttate il riso e tostatelo a fiamma alta.Cominciate la cottura bagnando con il brodo poco a poco.

  • Intanto eliminate le foglie esterne dei carciofi,spuntateli e ricavatene il cuore rifilando con un coltellino. 

  • Tagliateli finemente e incorporateli al risotto.

  • Tritate insieme il timo e la scorza del limone grattugiata e uniteli al riso.

  • Continuate la cottura aggiungendo del brodo caldo.

  • Mantecate con il parmigiano e la crescenza.

  • Aggiustate di sale e pepe e servite subito.

Risotto con crescenza e cuori di carciofo 

Arrosto di vitello ripieno di salame e p

Ingredienti per 6 persone

  • 1 fetta di vitello(600gr circa)

  • 150 gr di salame 

  • 200 gr di prosciutto crudo 

  • 150 gr di caciocavallo 

  • 1 cipolla 

  • 1 carota 

  • 1/2 costa di sedano

  • 1 spicchio d’aglio 

  • 1 mazzetto di prezzemolo 

  • 3 uova 

  • 1 bicchiere di vino bianco 

  • 6 cucchiai di olio extravergine d’oliva 

  • Brodo di carne 

  • Sale e pepe

Come preparare:

  • Sodate le uova, eliminate il guscio e tagliatele a fette.

  • A parte tritate il prezzemolo ( tenetene da parte un po’)

  • Il salame, il prosciutto,l’aglio il caciocavallo e le uova,versate il tutto in una terrina, aggiustate di sale e pepe e mescolate bene.

  • Con un batticarne stendete la fetta di vitello, salatela,pepatela e ricopritela con il trito preparato.

  • Arrotolate la carne su se stessa formando un arrosto che legherete con spago da cucina.

  • In una casseruola scaldate l’olio e imbionditevi la cipolla, il sedano, la carota e il prezzemolo tritati finemente.

  • Aggiungete la carne e fatela rosolare per qualche minuto.

  • Aggiustate di sale, versate il vino e fatelo sfumare, quindi proseguite la cottura per circa 1 ora, bagnando con poco brodo di tanto in tanto.

  • Servite l’arrosto ben caldo tagliato a fette.

Arrosto di vitello ripieno di salame e prosciutto

Sfoglia di zucchine e scardola.jpg

Ingredienti per 4 persone

  • 5 fogli di pasta fillo(circa 250 gr)

  • 1 cespo di scarola 

  • 2 zucchine 

  • 2 spicchi d’aglio 

  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva

  • sale e pepe  

Come preparare:

  • Pelate l’aglio e fatelo scaldare in un tegame con 2 cucchiai di olio d’oliva.

  • Lavate la scarola,asciugatela e tagliatela grossolanamente al coltello.

  • Una volta insaporito l’olio eliminate l’aglio.

  • Fate stufare la scarola per 10 minuti nella padella a fuoco basso,salate e pepate a piacere. Lavate le zucchine,privatele delle estremità e tagliatele a rondelle sottili.

  • Prendete la pasta fillo e mettetene 3 fogli in una teglia leggermente unta con olio d’oliva.

  • Versate quindi la scarola ben scolata e completate con le zucchine.

  • Condite con un filo di olio d’oliva, sale e pepe.

  • Coprite con gli altri 2 fogli di pasta e infornate a 200’C per 12-15 minuti.

  • Servite la sfoglia di zucchine e scarola ben calda.

Sfoglia di zucchine escarola

Zuppa orzo patate e fagioli.jpg

Ingredienti per 4 persone

  • 160 gr di orzo perlato 

  • 200 gr di patate 

  • 150 gr di fagioli in scatola

  • 1 cipolla 

  • 1 carota 

  • 2 porri

  • 1 costa di sedano 

  • 200 ml di latte 

  • 5 cucchiai di olio extravergine d’oliva 

  • Sale e pepe  

Come preparare:

  • Mondate le verdure per il soffitto (carote, sedano e porri) e riducetele a dadini;fatele rosolare brevemente con poco olio d’oliva,aggiungete l’orzo e coprite il tutto d’acqua.

  • Fate cuocere per circa 30 minuti, poi aggiungete anche i fagioli scolati dall’acqua di conservazione e le patate tagliate a cubetti. 

  • Versate poco latte caldo e fate cuocere a fuoco lento per circa 1 ora, mescolando di frequente per evitare che la zuppa si attacchi al fondo dalla pentola;aggiustate di sale e pepe.

  • Servite la zuppa ben calda accompagnando, a piacere, con fette di pane abbrustolito sotto il grill del forno per qualche minuto, un filo di olio extravergine e una macinata di pepe.

Zuppa d'orzo, patate e fagioli